Vai a sottomenu e altri contenuti

Problematica specie esotiche invasive

Data: 14/08/2019
Problematica specie esotiche invasive

Informiamo i possessori di Trachemys Scripta (Testuggini americane) che detti esemplari, appartenenti alle specie esotiche invasive, devono essere denunciati al Ministero dell'Ambiente entro il 31 Agosto 2019. Per informazioni ulteriori e per scaricare il modulo per denunciare gli esemplari è possibile consultare il link http://www.minambiente.it/pagina/specie-esotiche-invasive.

Le specie esotiche invasive si diffondono dal punto di introduzione, con una certa velocità, e diventano prevalenti all'interno della nuova area, rappresentando la seconda causa di perdita della biodiversità nel mondo. Possono essere causa di molteplici conseguenze negative sulle comunità autoctone, quali: la predazione, il parassitismo, la diffusione di malattie, la competizione, l'ibridizzazione e la modifica dell'ecosistema.

La Città Metropolitana di Cagliari e l'Agenzia Forestas hanno individuato i primi centri di confinamento (impianti di vasche, fontane o laghi), ai quali, chi non potrà più custodirli in ambiente domestico, potrà affidare gli esemplari di Trachemys Scripta:

  1. Parco di Monte Claro, Città Metropolitana di Cagliari
  2. C. A. R. F. S di Monastir, Agenzia Forestas (Regione Autonoma della Sardegna)
  3. C. A. R. F. S di Bonassai, Agenzia Forestas (Regione Autonoma della Sardegna)

Ulteriori importanti informazioni sono consultabili all'indirizzo internet https://portal.sardegnasira.it/web/sardegnaambiente/le-specie-aliene.

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Servizio Lavori Pubblici e Patrimonio
Referente: Lorenzo Leone
Indirizzo: Corso Vittorio Emanuele 28, 09010 Pula (Ca)
Telefono: +3907092440220
Fax: -
Email:
Email certificataa: lavoripubblici.comune.pula@pec.it servizitecnologici.comune.pula@pec
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto