Vai a sottomenu e altri contenuti

Passaggio di proprietà

In alternativa alle agenzie private, le sottoscrizioni di atti e dichiarazioni di alienazione di beni mobili registrati e rimorchi possono essere autenticate negli uffici comunali.

La firma del venditore deve essere apposta in presenza dell'ufficiale d'anagrafe che provvederà all'autenticazione.

I successivi atti per il completamento del passaggio dovranno essere poi definiti presso il P.R.A. o le agenzie private, infatti entro 60 giorni l'acquirente dovrà registrare la variazione consegnando il certificato di proprietà e la carta di circolazione del veicolo agli uffici del Pubblico Registro Automobilistico o presso le agenzie private.

Requisiti

Proprietà di un bene mobile registrato

Costi

Per espressa disposizione del Ministero dell'Interno l'autentica deve essere eseguita in bollo e il suo costo è di € 16,52.

Normativa

Come previsto dall'art. 7 della legge n. 248/2006, l'autenticazione della sottoscrizione degli atti relativi all'alienazione di beni mobili registrati o la costituzione di diritti reali di garanzia sui medesimi, può essere richiesta, oltre che da un Notaio, al Pubblico Registro Automobilistico (PRA), all'Ufficio della Motorizzazione Civile(UMC), alle Agenzie di Pratiche Auto titolari di Sportello Telematico dell'Automobilista e negli uffici anagrafici.

Documenti da presentare

Per autenticare la firma il venditore (non è necessaria la presenza dell'acquirente), munito di un documento valido, deve portare:


1) Certificato di proprietà del veicolo (il venditore deve compilare la dichiarazione di vendita - riquadro T prima parte- sul retro del certificato di proprietà, completandola con i dati anagrafici dell'acquirente;
2) Marca da bollo di € 16,00 (acquistata in tabaccheria);
4) Dati completi dell'acquirente, compresa residenza e codice fiscale.

Incaricato

Sig.ra Maria Assunta Nocco

Tempi complessivi

-

Note

Con l'autenticazione della firma presso l'anagrafe, il passaggio di proprietà non è completato in quanto occorrerà chiedere la trascrizione, previo pagamento della relativa imposta, e l'aggiornamento del Certificato di Proprietà presso gli uffici del Pubblico Registro Automobilistico.

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto