Vai a sottomenu e altri contenuti

Separazione e divorzio matrimonio civile

Doppio binario

La legge n. 162 del 10/11/2014 ha degiurisdizionalizzato il procedimento di separazione e divorzio; accanto al procedimento innanzi al Tribunale le nuove norme consentono ai coniugi di rivolgersi, per le procedure di cui sopra, ad un avvocato o all'Ufficiale di Stato Civile.

Queste nuove due possibilità sono ammesse solo nelle ipotesi di consensuali di:

  • sepearazione personale;
  • cessazionione degli effetti civili del matrimonio;
  • scioglimento del matrimonio;
  • sentenza passata in giudicato che pronuncia la separazione giudiziale tra i coniugi;
  • omologazione della separazione consensuale;
  • modifica delle condizioni di separazione o di divorzio.

L'art. 6 della Legge 162/2014 disciplina la convenzione di negoziazione assistita dinnanzi a ad un avvocato per le soluzioni consensuali di cui sopra.

L'art. 12 della Legge 162/2014 disciplina invece le procedure di separazione consensuale o richieste congiunte di divorzio e le modiiche alle condizioni di separazione o divorzio dinnanzi all'Ufficio di Stato Civile, di cui verrà di seguito descritto il procedimento.

La separazione o divorzio non posson essere fatte dinnanzi all'ufficiale di Stato Civile in presenza di:

  • figli minori;
  • figli maggiorenni incapaci;
  • figli portatori di handicapp grave;
  • figli economicamente non autosufficienti.

Tali condizioni devono essere autocertificate dalle parti.

L'Istanza di separazione o divorzio potrà essere presentata, in alternativa:

  • al comune di residenza di uno dei due coniugi;
  • al comune in cui è iscritto l'atto di matrimonio perchè celebrato in quel comune;
  • al comune in cui è trascritto l'atto di matrimonio clebrato con rito concordatario/religioso o celebrato all'estero.
Separazione

A seguito della presentazione dell'istanza di separazione l'Ufficiale di Stato Civile competente, acquisita d'ufficio la documentazione necessaria, fissa la data per la sottoscrizione dell'accordo di separazione. L'Ufficiale di Stato Civile, decorsi 30 giorni dalla sottoscrizione dell'accordo di separazione, invita i coniugi a comparire di fronte a se per la conferma dell'accordo. La data di conferma dell'accordo viene stabilita in sede di sottoscrizione dell'accordo e non è modificabile; la mancata comparizione infatti equivale a mancata conferma dell'accordo.

Divorzio

Decorsi 6 mesi dalla data di separazione, coincidente con la data di sottoscrizione dell'accordo, può essere presentata istanza di divorzio.

Qualora la separazione sia giudiziale, l'istanza di divorzio dinnanzi all'Ufficiale di Stato Civile può essere presentata decorso un anno dalla data di separazione.

A seguito della presentazione dell'Istanza di divorzio, l'Ufficiale di Stato Civile competente, acquisita d'ufficio la documentazione necessaria, fissa la data per la sottoscrizione dell'accordo di divorzi. L'Ufficiale di Stato Civile, decorsi 30 giorni dalla sottoscrizione dell'accordo di divorzio, invita i coniugi a comparire di fronte a se per la conferma dell'accordo. La data di conferma dell'accordo viene stabilita in sede di sottoscrizione dell'accordo e non è modificabile; la mancata comparizione infatti equivale a mancata conferma dell'accordo.

Requisiti

Persone sposate civilmente.

Costi

Contestualmente sia alla presentazione dell'istanza di separazione che a quella di divorzio deve essere allegata la ricevuta del pagamento dei diritti fissi di segreteria pari a Euro 16,00. Il pagamento può essere effettuato mediante versamento dell'importo dovuto sul conto corrente postale n. 16505091 intestato a Comune di Pula servizi di tesoreria - causale: Istanza di separazione/divorzio.

Documenti da presentare

  • Istanza di separazione, unitamente ai documenti di identità delle parti
  • Istanza di divorzio, unitamente ai documenti di identità delle parti

Termini per la presentazione

L'Istanza di separazione può essere inoltrata in un qualsiasi momento successivo alla celebrazione del matrimonio. L'istanza di divorzio può essere presentata decorsi 6 mesi dalla separazione, che coincide con la data di sottoscrizione dell'accordo di separazione. Qualora la separazione sia giudiziale, l'istanza di divorzio dinnanzi all'Ufficiale di Stato Civile può essere presentata decorso un anno dalla data di separazione.

Incaricato

Dott.ssa Lai Alessandra

Tempi complessivi

-

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Vademecum Formato pdf 115 kb
Accordo modifica condizioni di separazione o divorzio Formato docx 39 kb
Alleato b) dichiarazione assenza figli minori Formato doc 53 kb
Allegato a) dichiarazione congiunta assenza figli minori Formato doc 57 kb
Accordo di scioglimento o cessazione effetti civili Formato docx 36 kb
Accordo di separazione Formato docx 36 kb
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto