Vai a sottomenu e altri contenuti

Carta di identità elettronica CIE

La carta d'identità elettronica è il nuovo documento di identificazione per cittadini italiani, comunitari e stranieri; a differenza di quella cartacea la CIE è prodotta in formato tessera e riporta la foto del cittadino ed i suoi dati anagrafici come nella precedente carta di identità, ma anche il codice fiscale in forma alfanumerica e di codice a barre e, nel chip informatico a radiofrequenza di nuova concezione, anche le impronte digitali.La carta d'identità elettronica è il nuovo documento di identificazione per cittadini italiani, comunitari e stranieri; a differenza di quella cartacea la CIE è prodotta in formato tessera e riporta la foto del cittadino ed i suoi dati anagrafici come nella precedente carta di identità, ma anche il codice fiscale in forma alfanumerica e di codice a barre e, nel chip informatico a radiofrequenza di nuova concezione, anche le impronte digitali.

Al momento del rilascio o rinnovo della carta di identità elettronica (CIE) è possibile, per tutti i cittadini maggiorenni, esprimere la volontà di diventare donatori di organi e tessuti dopo la morte.

Il rilascio del documento in modalità cartacea è possibile solo per gravi, conclamate e documentate esigenze di viaggio, salute, concorso e gare pubbliche così come indicato nella Circolare Ministeriale n° 4/2017.

Tutte le precedenti carte di identità cartacee sono e rimangono naturalmente valide fino alla scadenza su di esse indicata: quindi la nuova C.I.E. verrà rilasciata solo in caso di prima emissione, o alla scadenza della carta precedente (può essere richiesta a partire da sei mesi prima della data di scadenza), oppure in sostituzione di quest'ultima in casi di furto o smarrimento, o di evidente deterioramento tale da non consentire più l'utilizzabilità del documento cartaceo in vigore.

I termini di validità della C.I.E. rimangono invariati rispetto a quelli già previsti in precedenza per il documento cartaceo.

Requisiti

La CIE è rilasciata ai cittadini italiani, comunitari e stranieri residenti nel Comune di Pula (per i non residenti ma dimoranti nel Comune occorre chiedere il nulla osta al rilascio al comune di residenza). Per i cittadini italiani la CIE può essere considerata equipollente al Passaporto e avere validità per l'espatrio nei paesi dell'Unione Europea ed in quelli con i quali esistono appositi accordi. Per i cittadini comunitari e stranieri, la carta d'identità non ha validità per l'espatrio. Per i cittadini minorenni è richiesta la presenza di almeno un genitore. Per la carta di identità valida per l'espatrio, i minori devono invece presentarsi con entrambi i genitori, per l'assenso all’espatrio. Se uno dei genitori non può recarsi in Comune per prestare il proprio assenso, può consegnare tramite l’altro genitore, l'apposita dichiarazione sul modello disponibile nella presente pagina con fotocopia della propria Carta d'identità.

Costi

Il costo per il rilascio è di Euro 22,21. L’Amministrazione ha previsto una esenzione totale del costo di Euro 16,79 (dovuto allo Stato) per i cittadini i cui redditi ISEE siano compresi tra 0 e 8.000,00, qualora siano residenti da almeno due anni e si tratti di rinnovo a scadenza; per tali cittadini la carta di identità costerà Euro 5,42. Per il rilascio del duplicato per furto, smarrimento o deterioramento il costo è pari a 27,37 euro (di cui 16,79 di competenza del Ministero dell’Interno e 10,59 per il Comune). Il pagamento può essere effettuato mediante versamento dell'importo dovuto sul conto corrente postale n. 16505091 intestato a Comune di Pula servizi di tesoreria - causale: Diritti di rilascio CIE.

Documenti da presentare

fototessera recente;

vecchia carta d'identità scaduta o in scadenza (è possibile chiedere il rinnovo da 180 giorni prima della scadenza) o altro documento di riconoscimento (documento con fotografia emesso da amministrazione italiana);

tessera sanitaria contenente codice fiscale;

in caso di prenotazione dell'appuntamento, copia della richiesta di rilascio;

denuncia di furto o di smarrimento effettuata presso carabinieri/questura in caso di furto o smarrimento;

per cittadini stranieri permesso di soggiorno valido o documentazione comprovante la richiesta di rinnovo.


Allo sportello, nel giorno scelto al momento della prenotazione, viene compilata la richiesta, acquisita la foto, le impronte digitali e la firma del cittadino. La richiesta viene poi inviata telematicamente al Poligrafico che si occupa della produzione e dell'invio della CIE all'indirizzo indicato.

Termini per la presentazione

Per richiedere la carta d'identità elettronica è possibile prenotare il servizio con le seguenti modalità: o tramite il portale dedicato del Ministero dell'Interno agendacie.interno.gov.it (previa registrazione) e presentandosi poi presso l'ufficio comunale, scelto in fase di prenotazione, nella data e nell'ora indicati; con la prenotazione on line il cittadino potrà seguire l'iter della pratica e della spedizione. o recandosi personalmente allo sportello preposto del Comune (le prenotazioni avranno priorità rispetto alle richieste effettuate direttamente agli sportelli).

Incaricato

Maria Assunta Nocco - 07092440227

Tempi complessivi

7 giorni lavorativi dal giorno in cui viene fatta la CIE

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Locandina Pula Donazione Formato pdf 1527 kb
Pieghevole CIE Formato pdf 939 kb
Pieghevole Donazione Formato pdf 1233 kb
Agevolazione Formato pdf 267 kb
Richiesta di esenzione Formato docx 49 kb
Assenso genitori Formato docx 47 kb
Richiesta da parte di soggetto non residente Formato docx 44 kb
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto