Vai a sottomenu e altri contenuti

Elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia del 26 maggio 2019. Voto assistito (accompagnamento in cabina)

Data: 29/04/2019

Gli elettori che hanno gravi difficoltà fisiche nell'esprimere il voto possono chiedere di essere accompagnati all'interno della cabina da un altro elettore.

Per evitare che per ogni elezione si debbano produrre dei certificati medici, è possibile richiedere che sulla tessera elettorale venga messo un timbro che attesti l'handicap permanente.

Requisiti

Sono considerati elettori affetti da grave infermità i soggetti che presentano impedimenti riferiti alla capacità visiva ed alla capacità di movimento degli arti superiori e che non consentono di esprimere autonomamente il voto.

Documentazione

Per votare con l'aiuto di un accompagnatore occorre:

  • essere in possesso della tessera elettorale con l'annotazione specifica;
    oppure
  • essere in possesso di una certificazione rilasciata dall'AUSL, anche in occasione di altre consultazioni;
    oppure,
  • per i ciechi, essere in possesso di un libretto con annotati i codici 10/11/15/18/19/05/06/07 (i libretti più recenti non riportano più la dicitura relativa alla cecità).

Handicap permanente

Per evitare che per ogni elezione si debbano produrre dei certificati medici, è possibile richiedere che sulla tessera elettorale venga messo un timbro che attesti l'handicap permanente occorre rivolgersi all'Ufficio Elettorale e presentare:

una richiesta su un modello predisposto dall'Ufficio Elettorale;
la tessera elettorale dell'interessato;
la documentazione sanitaria che attesta che l'elettore è impossibilitato a votare in modo autonomo.

Come procurarsi la documentazione sanitaria

L'interessato deve presentarsi presso il servizio di igiene pubblica /medicina legale dell'AUSL munito di:

  • documento d'identità;
  • tessera elettorale;
  • documentazione medica attinente l'impedimento.

Delega

All'Ufficio Elettorale può recarsi una persona diversa dall'interessato, purché munita di:

  • delega in carta semplice;
  • fotocopia di un documento di identità dell'interessato.

Al fine di consentire l'immediato rilascio, atitolo gratuito, delle attestazioni mediche per votare in altra sezione del proprio comune esente da barriere architettoniche o dei certificati medici per votare con l'assistenza di un accompagnatore, da giovedì 23 a sabato 25 maggio 2019, la competente azienda sanitaria locale dovrà garantire la disponibilità di un adeguato numero di medici autorizzati a tale rilascio.

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Settore Amministrazione Generale
Referente: Alessandra Lai
Indirizzo: Corso Vittorio Emanuele 28, 09010 Pula (Ca)
Telefono: 07092440225  
Fax: -
Email:
Email certificata: protocollo@pec.comune.pula.ca.it
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto