Vai a sottomenu e altri contenuti

Servizio Mensa Scolastica: criteri per versamento quote contribuzione utenza

Data pubblicazione on line: 03/06/2019 Data scadenza: 30/08/2019

Si comunica a tutti i genitori che usufruiranno del Servizio Mensa per l'anno scolastico 2019/2020 che la Giunta Comunale con Deliberazione n°88 del 24/05/2019 ha definito le seguenti modalità per il pagamento della quota di contribuzione con decorrenza dal 01 ottobre 2019:

· Le famiglie dovranno versare le quote dovute in base alle fasce ISEE, anticipatamente, entro il giorno 10 del mese di fruizione del servizio su conto corrente postale o bonifico bancario intestato al Comune di Pula, secondo le modalità comunicate dagli uffici settore pubblica istruzione .

· Al fine di ottenere i rimborsi per i pasti non fruiti, le famiglie dovranno trasmettere agli uffici Pubblica Istruzione, con modulistica predisposta dall'ufficio competente, entro la prima settimana del mese successivo al mese di frequenza, i giorni di mancata fruizione al servizio mensa.

Le richieste dovranno essere presentate mensilmente, al fine di consentire agli uffici una tempestiva verifica. Non sono ammesse richieste di rimborso cumulative (es. riferite a più mesi scolastici).

Le modalità di verifica delle dichiarazioni di assenza rese dalle famiglie, saranno concordate con la Dirigente Scolastica.

· Gli uffici del settore pubblica istruzione provvederanno a decurtare dall'importo mensile dovuto a maggio (conclusione del servizio), tutte le mancate fruizioni riferite al periodo ottobre-aprile e a darne comunicazione alle famiglie interessate.

Per aver diritto al conguaglio nel mese di maggio, le famiglie devono essere in regola con i pagamenti relativi al periodo ottobre-aprile.

Per il mese di maggio, qualora il minore dovesse assentarsi successivamente al versamento della quota di contribuzione (da versare anticipatamente entro il giorno 10), gli uffici provvederanno alla decurtazione delle assenze nel mese di ottobre successivo. Per gli alunni che terminano il ciclo di studi e nel successivo anno scolastico non usufruiranno del servizio mensa, si provvederà al rimborso.

Gli uffici provvederanno a decurtare le giornate di chiusura delle sedi scolastiche ed alla conseguente mancata erogazione del servizio mensa, dovute a causa di forza maggiore: scioperi (per le classi a cui hanno aderito gli insegnati e/o il personale Ata), assemblee, allerta meteo, disinfestazioni, ecc).

· Si stabilisce che per ogni figlio oltre il primo che usufruirà del servizio mensa, si applicherà la tariffa relativa alla fascia precedente. Per i figli oltre il secondo, si applicherà la tariffa relativa alla prima fascia di reddito.

· Le famiglie che non presenteranno la dichiarazione ISEE in corso di validità unitamente al modulo di iscrizione al servizio mensa, verranno collocate nella fascia di contribuzione massima.

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Settore Servizi alla Persona
Referente: Rosalba Ortu
Indirizzo: via Santa Croce n. 26, 09010 Pula (Ca)
Telefono: +3907092440278
Fax: -
Email:
Email certificata: servizipersona.comune.pula@pec.it
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto